Piani di Studio

Cos’è il piano di studio

  • È il percorso che comprende tutte le attività formative (insegnamenti, laboratori, etc) che si devono svolgere per conseguire la laurea. Ogni corso di laurea prevede un certo numero di esami: alcuni sono obbligatori e vengono decisi dagli organi istituzionali, altri invece possono essere scelti dagli studenti. La somma di esami obbligatori ed esami a scelta costituisce il piano di studio del singolo studente fino al raggiungimento dei crediti previsti per la laurea. Durante la compilazione del piano di studio lo studente sceglie una parte dei propri esami, alcuni all’interno di una lista prefissata (opzionali), altri in totale libertà (a scelta libera). Tutti gli esami (obbligatori e non) sono indicati nel documento “Percorsi formativi” che funge da guida per lo studente in funzione della compilazione del piano di studio.
  • Lo studente deve definire le attività formative opzionali e/o a scelta libera anno per anno tramite la compilazione del piano di studio.

Quando deve essere compilato il piano di studio e come

  • Il piano di studio deve essere compilato da tutti i nuovi studenti (nuove matricole, passaggi e trasferimenti in ingresso) e può essere modificato dagli studenti iscritti agli anni successivi al primo ogni anno nel previsto periodo di modifica (dal 31/10/2019 al 31/07/2020).  
    Le procedure per la compilazione dei piani di studio e lo schema con tutte le scadenze (a.a. 2019/2020) sono pubblicati sul sito della Segreteria studenti al link:
    http://segreteria.lettere.uniroma2.it/home/offerta-formativa/piani-di-studio
     
Si ricorda che per prenotare, sostenere e verbalizzare gli esami è obbligatorio avere un piano di studi approvato.